Casa Berra

Walmer Bordon

Hits: 26

Nato a Rovigo nel 1951, affianca al lavoro nel campo siderurgico la formazione alla scuola d’arte del Castello Sforzesco a Milano ma sceglie di vivere in Brianza. La sua partecipazione a concorsi di pittura data dagli anni Settanta. Tra le esposizioni personali a partire da metà anni Ottanta spiccano : Biblioteca civica di Airuno 1988, Galleria Montrasio Monza 1995, Villa Camperio di Villasanta 2005, Spazio Ostrakon Milano 2014, Saletta reale di Monza 2015: Tra le mostre di gruppo : Arte oggi al Castello di Sartirana 1991; MIART 1995, Artissima Torino 1995; Di segno in segno a Villa Borgia di Velate e Palazzo Colossis di Meduno 1998; Mostra nazionale città di Monza al Serrone della Villa Reale 2002; Le forme e la natura : sculture all’aperto nel bicentenario del Parco di Monza 2005; Presenze del contemporaneo al Museo d’arte contemporanea di Lissone 2009; Premio di rappresentanza Presidente della Repubblica al Concorso nazionale Santhià 2010; River’s Eleven al Castello di Trezzo sull’Adda 2011; Oltre la vita

-Migrazioni al Palazzo dell’Arsenale di Iseo 2015-2016; I sette Vizi capitali a Missaglia e all’Urban Center di Monza 2021.

Il suo lavoro pittorico, a fianco di una cospicua produzione disegnativa di figura, è fin dagli inizi orientato in ambito postinformale al riutilizzo di materiali residui delle lavorazioni siderurgiche

-trucioli e polveri metalliche inglobati mediante aggrappanti sulle tele o sulle tavole sia nelle piccole sia nelle grandi dimensioni- o caratterizzato dall’impiego di colori industriali a figurare a larghe campiture ipotesi di strutture industriali, rammentate altresì con intento scenografico da ampie lamiere piegate a freddo e abbandonate alla ruggine, denominate Pagine di ferro. La sua attività artistica ha avuto in particolare nel tempo l’attenzione di Alberto Crespi, Giorgio Seveso, Simona Bartolena.

Casting foundry 2010 Polveri metalliche su tela 100x90

Interno di fabbrica 1978, tecnica mista e ghisa su tela, cm 100x80

Esposto al Museo d’arte contemporanea di Lissone (Presenze del contemporaneo), 2009

Per augmentationem et diminutionem 40x50 12 lastre

Vernici industriali e ruggine 1990 120x100

Tagged under: Casa Berra Walmer Bordon
Patrizia Trimboli

Patrizia Trimboli

  • Female